Organizzare una Vacanza a Cefalonia, Grecia Ionica

16. 03. 14
posted by: Redazione
Visite: 1026

Tra le isole della Grecia Ionica Cefalonia è una la più grande e probabilmente la più bella, per il colore stupefacente delle acque che sono cristalline a riva e tra il blu e il turchese a largo.
La sua conformazione orografica agevola i turisti nell'ammirare la costa dalle alture che la caratterizzano e che sono ricoperte di una ricchissima vegetazione.
A Cefalonia si può trascorrere una vacanza in un luogo realmente paradisiaco, molto tranquillo e particolarmente favorevole al relax e anche al divertimento.
La sua bellezza ha accompagnato il successo di molti film come "Mediterraneo" di Salvatores premio oscar.

L'isola di Cefalonia è raggiungibile dall'Italia in traghetto dai maggiori porti dell'Adriatico e anche in aereo.
Il viaggio in traghetto è ovviamente lungo, ma ha il suo fascino perché permette di ammirare la bellezza del mare in avvicinamento all'isola. Gli attracchi sono ai porti di Patrasso e di Igoumenitsa e la soluzione più comoda è quella di affittare una villa con piscina a Fiskardo.

Fiskardo è un piccolo borgo di pescatori che negli ultimi anni è divenuto una meta ambita da parte dei turisti di tutta Europa.
Si trova a nord dell'isola e offre strutture ricettive, stabilimenti, ristoranti, discoteche e locali per il divertimento notturno.
E' insomma il luogo giusto dove scegliere la propria casa vacanza per vivere direttamente nel tessuto sociale greco con gente molto socievole e accogliente.
In alta stagione il consiglio è quello di prenotare in anticipo per trovare la soluzione più adatta, che sarà certamente tra le ville colorate e gli appartamenti, messi a disposizione da chi ha fatto del turismo la principale attività economica di questi luoghi incantevoli.

Per muoversi sull'isola di Cefalonia il consiglio è quello di noleggiare uno scooter perché è adatto alle strade strette che portano direttamente sulle varie spiagge.
Il centro più grande nonché la capitale di Cefalonia è Argostoli, dove ci sono delle baie e delle spiagge che sono state forgiate dall'azione erosiva e vulcanica che ha creato dei fenomeni carsici con grotte, gallerie e anfratti, che percorrono il sottosuolo e hanno varie uscite in superficie.
A questo proposito bisogna visitare una delle meraviglie di Cefalonia che è proprio una grotta con un lago sotterraneo nella zona di Melissani, dove si può entrare anche in barca e ammirare uno spettacolo naturale con la volta che ha un'apertura sulla sommità. I raggi del sole creano dei giochi di colori con l'acqua tanto da farlo apparire come un luogo incantato.
Tra le più belle spiagge dove trascorrere le giornate in pieno relax c'è quella di Antisamos, che è una caletta circondata da una rigorosa macchia mediterranea.
La sabbia è caratterizzata da ciottoli ed è provvista di stabilimenti con ombrelloni impagliati, giochi in acqua e anche sulla spiaggia. A tratti sono installati manti erbosi per i giochi dedicati ai bambini e vi si trovano anche bar e punti di ristoro.

Un'altra perla di questa isola è Mounda Beach nella parte meridionale, che invece è libera e offre ai turisti tutta la bellezza primigenia greca.
Qui c'è anche una particolarità che a Cefalonia non è frequente e cioè una sabbia finissima e di un giallo dorato. I fondali sono bassi e quindi favorevoli alle famiglie con bambini. Come per molte spiagge dell'isola, è circondata dalla vegetazione specialmente di pini, palme e olivi.
Di fronte al centro di Poros c'è l'omonima spiaggia che può essere considerata di tipo "cittadino" perché costeggia la strada, ma si può comunque trovare un angolo di pace e ristoro per gli occhi. La baia è protetta da due promontori che si dilungano verso il mare e mantengono l'acqua calmissima fino al pomeriggio inoltrato.
Ci sono piccoli stabilimenti con un ristorante e un bar e alle sue spalle la solita vegetazione, con un'area attrezzata per i camperisti.

Quella che è considerata la spiaggia più bella di Cefalonia è in ogni modo Myrthos Beach, per il colore delle acque di un turchese abbagliante, che si nota soprattutto guardandola dall'alto delle colline che la circondano.
Il colore è dovuto sostanzialmente al colore candido dei fondali che riflettono in modo particolare i raggi del sole. I fondali però tendono a essere subito profondi. E' una spiaggia molto larga e ha tratti sia liberi che attrezzati con stabilimenti balneari.
La spiaggia di Skala è quella che ha più locali nelle sue vicinanze e ha anche una deliziosa pineta, dove fare un picnic o una passeggiata nelle ore più calde.
E' attrezzata con ombrelloni e sdraio ed è ideale per famiglie e gruppi di amici.

Il divertimento notturno di Cefalonia si concentra soprattutto a Argostoli dove c'è il Bass Club, rinomato punto di incontro degli appassionati della movida con musica dance e dal vivo, che va avanti tutta la notte.
Il Cinema Music Club è una discoteca famosa perché è stata costruita nei locali di quella che era una sala di proiezione, dove ci sono ancora le sedie e alcune caratteristiche che ne fanno un luogo affascinante e divertente.
Nei pressi di Fiskardo c'è invece il Kastro Club ricostruito in una vecchia miniera e che si affaccia su una suggestiva zona verde. Tra i bar più cool dell'isola c'è invece il Capitain's Lounge, ideale per festeggiare ricorrenze importanti.